stefano

ripanucci

Elezioni amministrative del 10 giugno 2018
Candidato alla carica di consigliere municipale
Municipio III (ex IV)
Roma Montesacro

 

COMITATO ELETTORALE
Via della Bufalotta 894
Mob. 347.8210100
info@stefanoripanucci.it

municipio
come-si-vota

come si vota


Scheda Rosa III Municipio Roma Montesacro
Montesacro, Città Giardino, Sacco Pastore, Conca d'oro, Val Melania, Tufello, Colle Salario, Fidene, Nuovo Salario, Serpentara, Casale Nei, Porta di Roma, Talenti, Casal Boccone, Bufalotta, Cinquina, Colli della Francesca, Villa Spada, Settebagni, Castel Giubileo, Aeroporto dell'Urbe

Barra il simbolo Lega Salvini e scrivi RIPANUCCI

chi sono


Nato a Roma nel 1980 cresciuto nel III Municipio, sposato con Stefania e padre di due bimbe,  Emma e Chiara. Maturità tecnica all’ITCSG “Gaetano Martino” e Laurea in Scienze della Comunicazione conseguita presso La Sapienza di Roma. Ricopre diverse cariche elettive di rappresentanza studentesca, tra cui membro del Consiglio di Presidenza della Consulta Provinciale degli studenti di Roma. Dal 2003 Lavora nell’IPAB S. Alessio per i ciechi, dove matura una particolare sensibilità per le problematiche connesse alla disabilità. Ricopre negli anni diversi incarichi politici nel territorio. Nel 2008 viene eletto al primo turno Consigliere dell’allora IV oggi III Municipio, dove grazie all’ottimo risultato conseguito, tra i vari incarichi, ha ricoperto quello di Presidente della VII Commissione Ambiente Urbanistica. Dal 2014, come Funzionario Pubblico in posizione di comando, lavora con la Croce Rossa Italiana, esperienza che gli ha consentito di vivere ed accrescere le propria conoscenza delle Organizzazioni di Volontariato. Oggi è candidato come Consigliere del III Municipio Roma Montesacro nella lista Lega Salvini.

municipio

come la penso

"Il Nostro Territorio, la Nostra Storia, il Nostro Futuro: perché Roma non sia seconda a nessuno!"

Sempre più in voga una sfrenata passione per l’estero, sempre più spesso, in qualunque discorso, si infila un aneddoto su quanto si stia meglio altrove più tosto che qui! Io semplicemente non la penso così!

"Rispetto per l’ambiente non è una foto in bicicletta ma coscienziosi gesti quotidiani per darci un futuro"

Tema che ultimamente sembra essere a cuore di tutti, grandi discorsi sull’impiego delle energie rinnovabili, dissertazioni sui cambiamenti climatici, poi però concretamente nel quotidiano non si fa nulla! È ora di cambiare abitudini.

"Perché la competenza in politica non può più essere un accessorio facoltativo!"

Troppi scandali hanno coinvolto la politica in questi anni e troppo volta abbiamo visto personaggi improvvisati ricoprire ruoli di gestione della vita pubblica. Questo non è più possibile la società merita un classe dirigente appropriata.

"La Famiglia: più che un valore! Per me nucleo fondante della società che vorrei!"

Con questo concetto mi hanno cresciuto mio Padre e mia Madre e così intendo crescere i miei figli. Si sta perdendo il senso di famiglia base della nostra società e ritengo sia il caso di recuperarlo.

"Non basta invocare il ricambio generazionale, bisogna avere il coraggio di sostenerlo!"

Sempre più spesso si sente parlare della necessità di rinnovare il sistema, di svecchiare la politica, di fare largo ai giovani: ma poi oltre alle parole bisogna aver il coraggio di sostenere concretamente il ricambio generazionale.

PROGRAMMA


Sicurezza. Intensificare e proseguire le attività di vigilanza e controllo del territorio, potenziare l’illuminazione pubblica e lo sgombero delle baraccopoli.

Ambiente e decoro urbano. Sviluppare campagne di educazione civica e sensibilizzazione ai temi dell’ambiente; implementare la pulizia delle strade del territorio; promuovere la raccolta differenziata; riqualificare le aree verdi anche mediante la realizzazione di chioschi e punti di ristoro; aumentare le aree “riservate” agli amici a 4 zampe.

Mobilità e trasporto pubblico. Potenziamento piste ciclabili e del trasporto pubblico di superficie; prolungamento della linea metropolitana B1 per servire i quartieri di nuova realizzazione, predisponendo idonei parcheggi di scambio in prossimità del GRA.

Urbanistica e viabilità. Proseguire nelle politiche di salvaguardia e tutela del territorio; realizzare svincolo Prati Fiscali; promuovere l’adozione delle strade non ancora acquisite al patrimonio comunale dotandole delle opportune opere di urbanizzazione.

Famiglia, sanità ed emergenza abitativa. Costruzione di nuovi asili nido, anche aziendali, e istituzione di buoni asilo a sostegno delle famiglie per tamponare l’emergenza; realizzazione di un punto di primo soccorso nel territorio; costruzione di nuovi alloggi da vendere con prezzi calmierati, soprattutto alle giovani coppie, mediante l’impiego dello strumento dell’edilizia convenzionata.

Anziani e disabili. Adeguamento infrastrutturale operando l’abbattimento delle barriere architettoniche, promuovere progetti e iniziative tese al contrasto dell’emarginazione sociale; potenziare l’assistenza domiciliare.

Giovani e tempo libero. Promozione e organizzazione di corsi e progetti dedicati al contrasto della disagio giovanile e sociale, sviluppando sinergie con le Parrocchie e le Associazioni di Volontariato; sgombero dei locali illegittimamente occupati o abbandonati operandone la riqualificazione per creare nuovi luoghi di ritrovo e aggregazione.

Sport e cultura. Realizzazione di nuovi impianti e strutture sportive come di spazi dedicati alla cultura quali Teatri/Sale Congressi e un Museo archeologico/spazio polifunzionale impiegando gli oneri derivanti dagli scomputi delle opere di urbanizzazione.

Commercio. Maggiori strumenti d’intervento ai Municipi per arginare il fenomeno dell’abusivismo commerciale; promozione e sostegno alle piccole attività commerciali.

Semplificazione amministrativa. Proseguire nell’attività di decentramento verso i Municipi delle funzioni operative dal Comune; promozione del decentramento telematico tramite web della pubblica amministrazione.